Clicca per vedere più prodotti.
Nessun prodotto trovato.
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su "Ulteriori informazioni". Piú info customize cookies

0

Ci sono articoli nel tuo preventivo

Totale prezzi:

SuperBonus 110%: facciamo chiarezza

Postato su02/10/2020 85

L’importante novità del SuperBonus 110%: lo sconto in fattura

La novità più importante di questo SuperBonus non è la percentuale di detrazione, che già di per sé risulta comunque estremamente interessante, ma è la possibilità di recuperare in 5 anni anziché 10 e soprattutto di richiedere uno sconto in fattura alla ditta fornitrice del lavoro (che procederà essa stessa al recupero del credito sotto forma di Credito di Imposta) o la cessione del Credito ad un istituto di credito.

Lo sconto in fattura si potrà richiedere, oltre agli interventi “Superbonus” anche per quelli di:

• Recupero del patrimonio edilizio
• Recupero o restauro della facciata degli edifici (bonus facciate)
• Installazione delle postazioni di ricarica dei veicoli elettrici, le cosiddette colonnine.

SuperBonus 110 quello che c'è da sapere

In cosa consiste il SuperBonus 110%

L’accesso a questa detrazione sarà possibile solamente in caso di costruzioni esistenti sia singole case che condomini e relativi appartamenti, per una singola unità immobiliare a proprietario. Dal superbonus sono escluse tutte le nuove costruzioni.

Rientrano nel superbonus tutti quegli interventi che possono in qualche modo migliorare la prestazione termica della costruzione e tutti quei lavori che hanno come obiettivo la riduzione del rischio sismico.

In sintesi gli interventi trainanti sono:

  • Interventi di isolamento termico sugli involucri
  • Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti
  • Interventi antisismici: la detrazione già prevista dal Sismabonus è elevata al 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.


Scopri di più sui limiti di spesa del superbonus

Oltre a ciò, fanno parte nel Superbonus le spese per interventi compiuti insieme ad almeno uno degli interventi principali di isolamento termico, di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale o di riduzione del rischio sismico, interventi di efficientamento energetico,installazione di impianti solari fotovoltaici, infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici

Puoi scoprire tutti gli interventi agevolabili seguendo la guida fornita dall’Agenzia delle Entrate

Sono comprese nella detrazione Superbonus anche le: spese di intervento come acquisto materiali, progettazione e spese professionali, le varie perizie, montaggio di ponteggi, smaltimento rifiuti, iva, bollo e diritti su titoli abilitativi edili.

Chi può usufruire del Superbonus?

Il Superbonus si applica agli interventi effettuati da:

  • Condomini
  • Persone fisiche (proprietari di singole unità immobiliari)
  • Istituti autonomi case popolari (Iacp)
  • Cooperative di abitazione a proprietà indivisa
  • Organizzazioni non lucrative di utilità
  • Associazioni e società sportive dilettantistiche (limitatamente agli spogliatoi)

Il Superbonus si può richiedere anche per: seconde case, villette a schiera, interventi di demolizione e ricostruzione

Chi non può usufruire del Superbonus?

Il Superbonus non spetta per interventi effettuati su unità immobiliari residenziali appartenenti alle categorie catastali A1 (abitazioni signorili), A8 (ville) e A9 (castelli).

Posso accedere al Superbonus installando solo l’impianto fotovoltaico?

No, non è possibile come unico intervento, ma può essere unito ad uno dei 3 interventi trainanti descritti sopra.

Come posso usufruire del Superbonus 110% per la sostituzione dei Serramenti?

Accedere al Superbonus per la sostituzione degli infissi è possibile, ma sarà sempre necessario accedere ad uno dei 3 interventi trainanti. In assenza di questi, le finestre non hanno accesso allo sconto Superbonus (ma potrai ugualmente usufruire delle altre detrazioni, la detrazione per la sostituzione degli infissi è pari al 50%).

Per esempio potrai cambiare gli infissi assieme ai lavori di Cappotto Termico Esterno in quanto necessari per il raggiungimento delle performance termiche minime (salire di due classi o raggiungere la massima classe energetica).

Il Cappotto Termico Interno rientra nel superbonus?

No, a meno che l’intervento di isolamento termico coinvolga il 25 per cento della superficie disperdente lorda complessiva dell’edificio implicando il miglioramento di due classi energetiche di tutto l’edificio.

Posso accedere al Superbonus in caso di demolizione e ricostruzione?

Se la nuova costruzione risulterà antisismica si (miglioramento della classe di rischio).

Niente superbonus se i lavori partono senza Attestato energetico

È negata la detrazione se i lavori sono avviati senza Ape(l’attestato energetico).

Eseguo nel mio appartamento, in un condominio i seguenti lavori: cappotto termico interno, infissi e sostituzione caldaia, posso accedere al Superbonus?

No, mi spiace! Non potrai usufruire della super detrazione. Per accedere allo sconto l’intero condominio dovrà effettuare i lavori di efficientamento.

In ogni caso consigliamo sempre in primo luogo di interpellare un Tecnico autorizzato per la predisposizione del progetto di intervento e in secondo luogo di Fare un interpello all’Agenzia delle Entrate per sottoporre il proprio piano di recupero e individuare da prima eventuali criticità.

Infografica Superbonus 110

Menu

Email

Whatsapp

Impostazioni

Clicca per vedere più prodotti.
Nessun prodotto trovato.